Tour
Francia

Parigi e Castelli della Loira

Immergetevi nell'atmosfera romantica di questo viaggio a Parigi e i castelli della Loira!

Dallo sfavillìo della Ville Lumiere alla sontuosità della reggia di Versailles, fino ai castelli nella Valle della Loira: Chambord, con le sue guglie scure o Chenonceau che si riflette sul fiume Cher.

programma

1° giorno: ITALIA/ LIONE
Partenza di primo mattino da Bergamo. Pranzo libero lungo il percorso. Nel primo pomeriggio arrivo a Lione, incontro con guida e visita orientativa della città di Lione, Sistemazione in albergo nelle camere riservate, cena in ristorante e pernottamento.

2° giorno: LIONE/ VERSAILLES/ PARIGI
Dopo la prima colazione partenza in pullman per Versailles. Pranzo in ristorante e visita guidata della fastosa Reggia che fu per oltre un secolo la residenza della Corte Reale di Francia. Visita Iibera dei magnifici giardini, con le aiuole i boschetti, i bacini d’ acqua creati ad arte e le sculture, completano la grandiosità del Castello. Al termine della visita, arrivo in Hotel, sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento

3° giorno: PARIGI
Dopo la prima colazione, incontro in Hotel con guida e partenza per la visita panoramica di Parigi con la sua parte moderna. Iniziando dalla Tour Eiffel (esterno), si proseguirà con il complesso Des Invalides, Il Campo di Marte el’ Ecole Militare e quindi l’ Etoile e l’ Arco di Trionfo. Pranzo in ristorante. Pomeriggio, visita panoramica della città storica: l’ Ile de la Cité, cuore di Parigi, la più grande isola della Senna, con la Cattedrale di Notre Dame ed il Palais de Justice, Place Vendòme, il Palais Royale, Place de l’ Opera, Place Vendome. Rientro in Hotel, cena e pernottamento

4° giorno: PARIGI/ CHAMBORD/ TOURS
Prima colazione in Hotel, mattinata dedicata alla visita della collina di Montmartre, passeggiata nel quartiere di Pigalle, dove si trova il famoso cabaret Moulin Rouge, e salita alla collina di Montmartre dove, dalla grande Basilica bianca del Sacro Cuore, si può dominare con lo sguardo tutta la città. Passeggiata nella Place du Tertre, la piazzetta degli artisti, un tempo frequentata da artisti e letterati. Pranzo in ristorante e partenza per Chambord, e sosta per la visita del castello. Immerso in uno splendido e vasto parco, fu iniziato nel 1519 su richiesta di Francesco I ed è considerato uno dei capolavori del Rinascimento francese. Di particolare bellezza lo scalone interno, attribuito a Leonardo da Vinci, concepito con una doppia rampa a spirale in modo che chi sale non si incontri con chi scende. Dopo la visita arrivo in Hotel a Tours, sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

5° giorno: TOURS/ VILLANDRY/ AZAY LE RIDEAU / TOURS
Prima colazione in hotel. Al mattino visita guidata di Tours con i suoi splendidi edifici in tufo bianco ed i tetti in ardesia, Place Plumerau su cui si affacciano le belle case quattrocentesche e la Cattedrale di Saint-Gatien. Pranzo in ristorante e partenza per Villandry e sosta per la visita al castello edificato nel 1532 , e soprattutto degli splendidi giardini, disposti su tre terrazze che conservano ancora l’ originaria forma all’ italiana. Continuazione per il Castello di Azay Les Rideau, sulle rive del fiume Indre, che custodisce al suo interno una ricca collezione di mobili e arazzi rinascimentali. Dopo la visita,rientro a Tours. Cena e pernottamento.

6° giorno: TOURS/ CHEVERNY/ BLOIS/ AMBOISE/ TOURS
Dopo la prima colazione partenza per la visita del castello di Cheverny, caratteristico dell’epoca di Henry IV e Luigi XIII, il castello presenta una rara unità di stile, tanto nella sua architettura che nel suo decoro interno. Al termine proseguimento per Blois, e sosta per la visita al Castello Reale omonimo, una delle residenze preferite dei Re di Francia. Costruito in diverse epoche a partire dal XIII secolo, rappresenta i diversi stili dell’ architettura francese. Pranzo in ristorante. Proseguimento della giornata con il castello di Amboise, ultima residenza di Leonardo da Vinci. Probabilmente il più famoso dei castelli di questa regione, conobbe il suo massimo splendore sotto il regno di Francesco I. Nel tardo pomeriggio rientro a Tours, cena e pernottamento.

7° giorno: TOURS/ CHENONCEAU/ DIGIONE
Prima colazione, e partenza per il romantico castello rinascimentale di Chenonceau, in posizione panoramica sulle rive del fiume Cher e circondato da vasti giardini. Conosciuto come “il Castello delle Dame” poiché disegnato da una donna, Catherine Briçconnet nella prima parte del XVI secolo e abitato in seguito da due donne molto potenti e grandi rivali in amore: Caterina de Medici e Diana di Poitiers, rispettivamente moglie e amante del re Enrico II. Entrambe sono sepolte nei magnifici giardini del castello. Pranzo in ristorante. E partenza per Digione. Sistemazione nelle camera riservate. Cena. Pernottamento.

8° giorno: DIGIONE / ITALIA
Dopo la prima colazione, incontro con la guida e visita di Digione,capoluogo della Borgogna, città d’arte e di cultura: la grandezza del suo passato si riflette in un patrimonio storico ed artistico di grande valore. I duchi di Borgogna regnarono sugli Stati borgognoni per oltre un secolo, dal 1364 al 1477, durante il quale la città raggiunse il suo massimo splendore. Durante la visita possibilità di ammirare il Palazzo dei Duchi di Borgogna, emblema del Secolo d’Oro che custodisce le tombe monumentali dei Duchi; la Chiesa gotica di Nôtre Dame; il bel centro storico con le caratteristiche case a graticcio e gli Hotels Particuliers, dimore signorili dei ricchi borgognoni. Pranzo in ristorante. Al termine partenza per il rientro in italia.Arrivo previsto a Bergamo in serata.

Se non trovi quello che cerchi, contattaci per un preventivo dettagliato
Se non trovi quello che cerchi, contattaci per un preventivo dettagliato
Partenze disponibili